Wellness aziendale

Automassaggio

 

Massaggio per gli anziani

Contatto rivitalizzante

 

Massaggio su lettino

Tempo che rigenera

 

Massaggio su sedia

Sollievo in pochi minuti

1
1

MASSAGGI FABER

Massaggi su misura

Il massaggio è un saper fare che si acquisisce – come tutti i mestieri dell’homo faber – con la pratica e l’esperienza, affinando l’ascolto della persona che si mette nelle mani del massaggiatore.

Dopo dieci anni di pratica quotidiana, chi si affida a me riferisce a parole, e con il linguaggio del corpo, che il mio “fare massaggi” è divenuto un saper fare in grado di portare sollievo fin dal primo trattamento.

Wellness aziendale

Automassaggio

Mi occupo di wellness aziendale dal 2011 e, nel tempo, ho sviluppato e affinato un corso di automassaggio e tecniche di rilassamento.

Ho raccolto i frutti di questa decennale esperienza di formazione con le aziende e con i privati nel libro Benessere a portata di mano – massaggio e automassaggio a casa e al lavoro.

Il corso è declinato in due versioni, una per il terziario e una per gli operai e l’industria manifatturiera.

Il mio approccio è completamente esperienziale, cosìcchè chi frequenta i miei corsi è in grado, fin da subito, di darsi beneficio alle parti del corpo più bisognose.

La pratica dell’automassaggio è molto utile anche in termini di sicurezza, oltre che di wellness, poichè – come dimostrano recenti studi scientifici nell’ambito delle neuroscienze, consente di stabilizzare e innalzare i livelli di attenzione e di concentrazione.

Benefici

L’automassaggio:

  • scioglie le contratture muscolari
  • migliora la circolazione sanguigna e linfatica
  • rende il respiro più regolare e profondo
  • ossigena meglio i tessuti e il cervello
  • aumenta i livelli di attenzione e di concentrazione
  • abitua a non serrare i denti e a non irrigidire la mandibola
  • migliora la comunicazione non verbale
  • aiuta ad adottare e mantenere posture corrette

Come lo insegno

A gruppi di 10/14 persone: invito i partecipanti a ripetere su di sé manualità e sequenze semplici ed intuitive. Mi soffermo sugli effetti dell’autotrattamento, per rendere ciascuna persona consapevole dei benefici immediatamente riscontrabili.

Gli strumenti messi a disposizione sono molteplici, in modo tale che ciascuno possa utilizzarli autonomamente a seconda del contesto in cui si trova e del tempo a disposizione, anche al di fuori dell’ambito lavorativo.

Massaggio per gli anziani

Contatto rivitalizzante

Il bisogno tipicamente umano di contatto fisico diffuso deve essere soddisfatto ad ogni età.
La carenza di contatto implica un calo delle difese immunitarie e aumenta la possibilità di sviluppare ansia e depressione.

Il massaggio, dunque, nutre la persona, alleviando il senso di solitudine e mantenendo in buono stato i parametri vitali, anche con l’invecchiamento e una vita sociale meno intensa.

Benefici

Nell’anziano il massaggio:

  • allevia i dolori cervicali, articolari e muscolari
  • migliora la circolazione sanguigna e linfatica
  • nutre la pelle e previene la disidratazione
  • riduce il senso di affaticamento e di pesantezza
  • mantiene le articolazioni in buono stato
  • previene la tendenza ad ingobbirsi
  • aiuta la digestione e a dormire meglio
  • favorisce il buonumore

Durata

1 ora

Massaggio su lettino

Tempo che rigenera

Dedicare tempo per la cura di sé attraverso il massaggio significa mandare un messaggio a se stessi: “me lo merito”. E significa aumentare la consapevolezza di sé, dunque diventare più attenti ai segnali del corpo.

Un modo piacevole per fare prevenzione, guadagnando tempo, salute e soldi, che solitamente spendiamo per intervenire quando ormai gli acciacchi sono in fase acuta.

Benefici

Il massaggio, a tutte le età:

  • allevia il mal di schiena e il mal di testa
  • migliora la qualità del sonno
  • riduce lo stress e il senso di affaticamento
  • rassoda i muscoli ed elimina le tossine
  • diminuisce il grasso in eccesso e la cellulite
  • rallenta il respiro e il battito cardiaco
  • allenta le tensioni muscolari e mentali
  • favorisce il buonumore

Come lo pratico

Ascolto le necessità della persona – espresse a voce e con il linguaggio del corpo – adattando il trattamento, di volta in volta, alle esigenze del momento.

Durata

1 ora

Massaggio su sedia

Sollievo in pochi minuti

L’apposita sedia da massaggio consente di trattare la persona completamente da vestita, a seconda del tempo e dello spazio disponibile. Il massaggio su sedia è chiamato anche “da ufficio” perché ben si adatta all’ambito aziendale.

In un tempo ristretto, grazie al massaggio su sedia, è possibile trattare le parti che più risentono delle posture coatte: collo, schiena, spalle, braccia e mani.

Benefici

Il massaggio su sedia apposita:

  • riduce lo stress e il mal di testa
  • aumenta l’attenzione e la concentrazione
  • allevia i dolori alla cervicale
  • riduce il mal di schiena
  • allenta il senso di affaticamento
  • regolarizza il respiro
  • placa l’ansia
  • trasmette una sensazione di leggerezza

Come lo pratico

Considerando la breve durata del trattamento, dedico la mia attenzione alle parti più bisognose, permettendo alla persona di tornare al suo lavoro con un beneficio immediato per sé e per l’azienda.

Durata

15/20 minuti

Fabrizio Buratto

Sono un Operatore Olistico del Benessere iscritto al Re.N.O.Di.B (Registro Nazionale Operatori Discipline Bionaturali). Esperto di tematiche del lavoro e giornalista, ho sviluppato – e affinato negli anni – il corso di “automassaggio e tecniche di rilassamento” che propongo alle aziende.

Ho studiato massaggio olistico alla “Scuola Europea del Massaggio” del dottor Giovanni Leanti La Rosa e mi sono formato nel massaggio ayurvedico presso la “Scuola Olistica Ananda Ashram” di Milano.

Fra le mie pubblicazioni Massaggio da ufficio – Prevenzione e cura dello stress da lavoro, scritto con il medico Giovanni Leanti La Rosa (Urrà – Apogeo, 2011) e Benessere a portata di mano – Massaggio e automassaggio a casa e al lavoro (EPC, 2019).

La mia laurea in ambito umanistico favorisce l’ascolto a tutto tondo della persona, elemento molto importante per prendermi cura di chi si affida al mio saper fare.

Scrivimi